Elezioni 2013

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
Pages: 1, 2, 3, [4], 5, 6
Pico total war
00Monday, February 25, 2013 9:09 PM
Re:
ALT.. Io ero rimasto a risultati molto diversi
Non solo si va all'ultimo voto alla camera ma secondo il calcolo dei senatori il pdl+monti fanno 126+17. Troppi per rendere governabile il senato

Grillo non potrebbe mai dare una fiducia a B. o essere in coalizione con Monti

l'unica soluzione di governabilità è la vittoria del PD alla camera e il recupero di qualche altro seggio in extremis
Oppure una coalizione PDL+PD


Concordo con Glauco con Monti ma non sulla seconda parte.
L'Italia in ogni elezione ha sempre visto un centro sinistra di 30-33 punti, i moderati che vanno dal 40 al 50 e il resto divisi tra gli altri partiti. M5S ha cannibalizzato questa fetta espandendola quasi al 30

In sostanza o il PDL recupera l'elettorato di centro stravincendo le elezioni o qui nn si fa nulla. E non vedo come 3 coalizioni alla pari possano vincere le elezioni, qualunque essa sia la legge elettorale
dak28
00Monday, February 25, 2013 10:13 PM
Evviva l'italia è ingovernabile è ora il momento di far la rivoluzione avanti compagni!


So che se scrivo solo questo me lo cancelli quindi dico altro :P

E' una situazione strana pd+pdl è impensabile, credo che ci saranno nuove elezioni.

Perché lo spread sale??? di chi è la colpa de governo delle sedie vuote?
Xostantinou
00Monday, February 25, 2013 11:15 PM
lo spread non è che un termometro, ma il problema è la febbre, non il termometro, né il mercurio del termometro.
Pico total war
00Monday, February 25, 2013 11:41 PM
Re:
dak28, 25/02/2013 22:13:

Evviva l'italia è


E' una situazione strana pd+pdl è impensabile, credo che ci saranno nuove elezioni.



è pensabile ma vorrebbe dire la morte del pd
Pare che ora il PD abbia espugnato Piemonte all'ultimo secondo. A questo punto farebbero 180 senatori con grillo e sarebbero sufficienti per un governo d'emergenza
Poi fra un anno si torna al voto con Renzi. Non vedo altre possibilità per il PD se vuol sopravvivere. La destra in Italia quei punti li trova sempre, la sinistra o accetta G. o si auto distrugge, definitivamentr
andry18
00Tuesday, February 26, 2013 10:08 AM
l'importanza dello spread al momento è relativa, è un segno di paura da parte dei mercati esteri. se vinceva monti si sarebbe abbassato ancora (ad esempio), mentre un quadro di ingovernabilità non può che fare paura.
quello che escludo è il ritorno immediato al voto, le opzioni sono 2: un governo a larghe intese csx+cdx (a questo punto però la lega si tirerebbe fuori, a loro interessa solo la secessione), oppure un più sensato accordo con il m5s (il cui programma è cmq di sx). il problema in tal caso è vedere cosa fare una volta fatte leggi anticorruzione, assicurato il welfare (il che vuol dire soldi), tagliati i soldi alla politica. un governo del genere resisterebbe cmq poco, e si ritornerebbe al voto. vero è che se questo viene fatto veramente, il m5s non avrebbe più senso di esistere, è andato in parlamento per tagliare i costi della politica, se ciò venisse fatto poi chi li vota? resisterebbero solo in qualità di forza sul territorio
GlaucopideSophia1
00Tuesday, February 26, 2013 10:28 AM
Non credo che il movimento possa e voglia fare accordi, primo perchè farebbe l'incontrario di ciò che dice (niente inciuci con i morti) secondo perchè il suo programma cozza su molti aspetti con quello del pd (e stessa cosa con quello del pdl, il movimento essendo un partito senza una precisa ideologia ,ma solo demagogico, prende un po da tutti).
Xostantinou
00Tuesday, February 26, 2013 11:03 AM
mi spiace deluderti andry, ma alla Lega la secessione non è mai interessata, interessavano le poltrone romane prima, quelle regionali oggi...domani forse si limiteranno ai comuni, sempre che non li caccino pure da là
andry18
00Tuesday, February 26, 2013 11:17 AM
...è vero che il programma è solo una facciata per prendere voti, ma l'ideologia alla base della lega è quella. poi che siano più interessati (come tutti i politici attuali) a scroccare (roma o milano credo sia indifferente), è un altro paio di maniche
Xostantinou
00Tuesday, February 26, 2013 11:46 AM
era...15 anni fa, forse...
andry18
00Tuesday, February 26, 2013 11:56 AM
mica tanto, ora per fare i buoni hanno posizioni più moderate e parlano di federalismo, ma l'idea di base è sempre quella: padania vs terronia
Xostantinou
00Tuesday, February 26, 2013 12:46 PM
mera retorica
andry18
00Tuesday, February 26, 2013 12:49 PM
no, mera coglionaggine, è diverso .-.
Giulio.1985
00Tuesday, February 26, 2013 1:37 PM
Kost. ordina l'Exterminatus agli Space Marines, ci vuole! :D :D

secondo me...i due partiti di maggioranza (che tra di loro non collaboreranno MAI), inizieranno a fare di tutto per plagiare i grillini....sn comunque apolitici e non hanno "l'odio per l'altra parte".

oppure ci sarà un governo che non farà niente fino a che non Cadrà del tutto!! Bella conoslazione...
andry18
00Tuesday, February 26, 2013 2:01 PM
il m5s non è un partito apolitico in realtà, sono i politici italiani ad essere i primi esponenti della vera antipolitica.

che ci sarà un governo che non farà niente è ormai piuttosto chiaro, e visto le ultime affermazioni di grillo è più che probabile un accordo destra-sinistra, che non porterà da nessuna parte, se non ad una vittoria schiacciante del m5s alle prossime elezioni.
speravo in un segno di responsabilità, ma effettivamente fa comodo a tutti tranne a grillo...perché accontentarsi oggi, quando tra qualche mese potrà sbaragliare la "concorrenza"?
GlaucopideSophia1
00Tuesday, February 26, 2013 2:32 PM
Potrebbero però riuscire a metterlo in cattiva luce in questi mesi e recuperare, basterebbe qualche riforma di piccola entità che però risulti popolare (magari anche collegata a qualche punto del movimento, se questi non la votano fanno una figuraccia).
andry18
00Tuesday, February 26, 2013 2:41 PM
vero, ma questo significherebbe un accordo con grillo...la destra non vuole riforme anti corruzione, né impedire la candidatura di condannati, visto che le leggi sono di parte
Giulio.1985
00Tuesday, February 26, 2013 3:28 PM
chi comanda fa le leggi, chi sta sotto le subisce
andry18
00Tuesday, February 26, 2013 3:37 PM
...nessuno comanda, almeno per adesso, e cmq non per lungo
Xostantinou
00Tuesday, February 26, 2013 3:38 PM
Re:
Giulio.1985, 26/02/2013 15:28:

chi comanda fa le leggi, chi sta sotto le subisce




giusto per rimarcare l'assenza di libertà
andry18
00Tuesday, February 26, 2013 3:44 PM
la sola esistenza della società implica forte riduzione della libertà, in ciò bakunin ha ragione da vendere
Xostantinou
00Tuesday, February 26, 2013 4:07 PM
la propria libertà finisce dove inizia la libertà altrui...ciò tuttavia non significa che un gruppetto di individui, ottenuta una delega in bianco da una maggioranza (relativa, non assoluta) dei loro concittadini, abbiano il diritto di imporre la propria volontà sia sui loro sostenitori che sugli oppositori; rimane sempre un regime, anche se democratico di facciata
andry18
00Tuesday, February 26, 2013 4:10 PM
la democrazia non esiste
Pico total war
00Tuesday, February 26, 2013 4:22 PM
Glauco, non sopravvalutare sto pagliaccio che manda i crabinieri contro i giornalisti

li conosco, meglio conosco bene quel pagliaccio. sono i giornalisti che lo prendono sul serio, cercano di coinvolgerlo ma quando parla continua solo e soltanto a fare campagna elettorale. La campagna è una cosa, il governo un'altra

Quale programmas M5S impatterebbe col PD? meglio qual è il programma M5S?
Pizzarotti a Parma della sua campagna elettorale ne ha fatto carta straccia. In sicilia governano con Crocetta
I deputati eletti M5S ieri erano disponibilissimi al governo

è sto buffone che straparla, ripete la stessa frase imparata 5 anni fa a memoria, non ha idea di cosa sia la parola fiducia ad un governo, rispetto delle istituzioni.

Per l'amor di dio, fatti da parte. Hai vinto, hai fatto il buffone per 5 anni, nessuno ha piu bisogno di te.

Intanto da Napolitano ci va lui.

1 vale 1 ma io valgo piu di tutti messi insieme
Giulio.1985
00Wednesday, February 27, 2013 10:32 AM
Re:
Xostantinou, 26/02/2013 16:07:

la propria libertà finisce dove inizia la libertà altrui...ciò tuttavia non significa che un gruppetto di individui, ottenuta una delega in bianco da una maggioranza (relativa, non assoluta) dei loro concittadini, abbiano il diritto di imporre la propria volontà sia sui loro sostenitori che sugli oppositori; rimane sempre un regime, anche se democratico di facciata




Concordo al 100% :)
Pico total war
00Wednesday, February 27, 2013 2:23 PM
Re: Re:
Concordo

le cosa vanno di male in peggio, la Casaleggio associati nn smette di fare campagna elettorale. E gli statali sono i ricchi di questo paese

1 vale sempre 1
GlaucopideSophia1
00Wednesday, February 27, 2013 3:28 PM
Oggi su internet ho letto una bella citazione :"Si è presentato come l’anti-partito, ha aperto le porte a tutti i candidati, ha dato modo ad una moltitudine incomposta di coprire con una vernice di idealità politiche vaghe e nebulose lo straripare selvaggio delle passioni, degli odi, dei desideri. È divenuto così un fatto di costume, si è identificato con la psicologia antisociale di alcuni strati del popolo italiano”
Vi ricorda qualcuno ? e sapete chi l'ha detto ? Antonio Gramsci il 26 aprile 1921 su Ordine nuovo a proposito del fascismo....
dak28
00Wednesday, February 27, 2013 3:34 PM
Be guarda che quella citazione è perfetta per tutti i movimenti di cambiamento, solo che sono stati sempre di estrema destra speriamo non sia questo il caso ma che sia un movimento più di sinistra.


Comunque nessuno dice che non assomiglia a certi movimenti che ci sono stati di estrema destra, anzi è molto simile ma è uno dei metodi più efficaci per raggiungere il potere visto che tutte le volte ha avuto effetto sia con Mussolini sia con Hitler e ora con lui, speriamo che si comporti in modo diverso da loro se no sono il primo a ostacolarlo e combatterlo sicuramente
Pico total war
00Wednesday, February 27, 2013 4:08 PM
Re:
GlaucopideSophia1, 27/02/2013 15:28:

Oggi su internet ho letto una bella citazione :"Si è presentato come l’anti-partito, ha aperto le porte a tutti i candidati, ha dato modo ad una moltitudine incomposta di coprire con una vernice di idealità politiche vaghe e nebulose lo straripare selvaggio delle passioni, degli odi, dei desideri. È divenuto così un fatto di costume, si è identificato con la psicologia antisociale di alcuni strati del popolo italiano”
Vi ricorda qualcuno ? e sapete chi l'ha detto ? Antonio Gramsci il 26 aprile 1921 su Ordine nuovo a proposito del fascismo....




concordo. invito alla lettura di questa pagina. Non sarei d'accordo che il PD possa davvero avvantaggiarsi da una collaborazione col PDL
La testa di Bersani potrebbe essere in effetti l'unico vero ostacolo alla fiducia M5S. Un trofeo da dare in pasto alle selvagge passioni che animano i loro elettori

www.notapolitica.it/2013/2/27/punzi_bersani_tocca_il-fo...
Xostantinou
00Wednesday, February 27, 2013 4:56 PM
peccato che tutti questi movimenti, fascismo e nazismo in primis, provengano da sinistra
dak28
00Wednesday, February 27, 2013 8:59 PM
Re:
Xostantinou, 27/02/2013 16:56:

peccato che tutti questi movimenti, fascismo e nazismo in primis, provengano da sinistra



Be certo ma infatti Grillo non è esplicitamente di sinistra, semplicemente non vedo perché non debba avere la sua possibilità ma come popolo dobbiamo dare fiducia a partiti ladri, corrotti, malfamati pieni di gentaglia...

Sono d'accordo che assomiglia al fascismo e ripeto questa cosa per l'ultima volta: non è detto che tutti i movimenti popolari risultino fallimentari, sono contento che ha la sua possibilità e spero che faccia bene soprattutto a tollerare altri movimenti magari di sinistra che con pd e pdl erano repressi velocemente e con molta forza.


Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 2:43 PM.
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com