Basileia Total War Italia Team
printprintFacebook
http://totalwargamesitalia.freeforumzone.com/http://totalwargamesitalia.freeforumzone.com/ Il forum di Total War Online ItaliaStrategy Games Italia
New Thread
Reply
 
Facebook  

Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco (A Song of Ice and Fire)

Last Update: 10/17/2011 1:49 PM
Author
Print | Email Notification    
OFFLINE
Post: 76
Ligius
Phylax
2/11/2010 12:07 PM
 
Email
 
Quote

uè ciao Pilbur come te la passi!
Mi raccomando, la mappa del mod era ottima, sarebbe un peccato sprecarla... speriamo che qualcuno possa aiutarti

@Erik
quando vuoi chiedi pure, è un piacere vedere qualcuno che vuole fare lo scripter, siamo una specie rara :)
OFFLINE
Post: 5,967
Patrikios
Ελέω Θεού Βασιλευς και Αυτοκράτορ των Ρωμαίων
Βασιλεύς Πορφυρογέννητος Xρoνoκράτoρ και Koσμoκράτoρ
2/11/2010 2:17 PM
 
Email
 
Quote

io e visengarda potremmo aiutare grazie ad una profondisssssssssssima conoscenza e passione per il romanzo, ma dal punto di vista pratico no...



------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Κωνσταντίνος ΙΑ’ Δραγάσης Παλαιολόγος,
Xρoνoκράτoρ και Koσμoκράτoρ
Ελέω Θεού Βασιλευς και Αυτοκράτορ των Ρωμαίων.





"Ci sono quattro grandi cause per cui vale la pena di morire: la Fede, la Patria, la Famiglia ed il Basileus. Ora voi dovete essere pronti a sacrificare la propria vita per queste cose, come d'altronde anch'io sono pronto al sacrifico della mia stessa vita.
So che l'ora è giunta, che il nemico della nostra fede ci minaccia con ogni mezzo...Affido a voi, al vostro valore, questa splendida e celebre città, patria nostra, regina d'ogni altra.
Miei signori, miei fratelli, miei figli, l'ultimo onore dei Cristiani è nelle nostre mani."

"Ed allora questo principe, degno dell'immortalità, si tolse le insegne imperiali e le gettò via e, come se fosse un semplice privato, con la spada in pugno si gettò nella mischia. Mentre combatteva valorosamente per non morire invendicato, fu infine ucciso e confuse il proprio corpo regale con le rovine della città e la caduta del suo regno.
Il mio signore e imperatore, di felice memoria, il signore Costantino, cadde ucciso, mentre io mi trovavo in quel momento non vicino a lui, ma in altra parte della città, per ordine suo, per compiervi un'ispezione: ahimè ahimè!."

"La sede dell'Impero Romano è Costantinopoli e colui che è e rimane Imperatore dei Romani è anche l'Imperatore di tutta la Terra."

"Re, io mi desterò dal mio sonno marmoreo,
E dal mio sepolcro mistico io ritornerò
Per spalancare la murata porta d'Oro;
E, vittorioso sopra i Califfi e gli Zar,
Dopo averli ricacciati oltre l'Albero della Mela Rossa,
Cercherò riposo sui miei antichi confini."

"Un Costantino la fondò, un Costantino la perse ed un Costantino la riprenderà”


OFFLINE
Post: 201
Ligius
Hekatontarchos
2/11/2010 9:49 PM
 
Email
 
Quote

Re:
The Housekeeper, 11/02/2010 12.07:

uè ciao Pilbur come te la passi!
Mi raccomando, la mappa del mod era ottima, sarebbe un peccato sprecarla... speriamo che qualcuno possa aiutarti

@Erik
quando vuoi chiedi pure, è un piacere vedere qualcuno che vuole fare lo scripter, siamo una specie rara :)




Certamente, se ho dubbi ti chiederò sicuramente nei topic appositi o tramite mail! Grazie per la disponibilità [SM=g6794]

Tornando sul topic, al momento pure io posso contribuire solo per conoscenze del romanzo...anche se penso che non è certo ciò di cui hai bisogno [SM=g8225]

[Edited by Erik il Conquistatore 2/11/2010 9:49 PM]
"Si vis pacem, para bellum."
"Oderint, dum metuant." (Gaius Iulius Caesar Germanicus, "Caligola")
"Gli stranieri chiedono a Costantinopoli tre cose: il fuoco greco, le insegne della sovranità e le spose imperiali, nate nella porpora." (Imperatore Costantino VII al figlio Romano II)
"Anche il Sole ha le sue macchie." (Napoleone Bonaparte, Generale e Imperatore di Francia)
OFFLINE
4/17/2010 2:36 PM
 
Email
 
Quote

Finalmente ne ho trovato uno! E anche se non è il primo me lo sto leggendo lo stesso, ero troppo curioso =P al massimo me lo rileggo quando trovo gli altri, è una cosa che faccio spesso con altre saghe

Credo sia il sesto, è "I fiumi della guerra"...mi piace davvero molto, sia le ambientazioni, sia le situazioni realistiche sia il linguaggio, spesso crudo ma che ben si adatta all'atmosfera generale del racconto
OFFLINE
Post: 410
Ligius
Ilarchos
8/5/2010 10:36 PM
 
Email
 
Quote

Letto il primo libro...semplicemente fantastico! Tra i migliori che abbia letto! Lato negativo? E' da quando l'ho finito che non penso ad altro!! Aveva ragione Kost a dire che mi sarei dovuto procurare prima gli altri libri, ma non ho resistito :D
Spero solo di riuscire a reperire gli altri libri il più presto possibile...
[Edited by Keirosophos 8/5/2010 10:37 PM]
OFFLINE
Post: 128
Phylax
Regina Langobardorum
Ostessa della Taverna di Galata
11/2/2010 9:54 AM
 
Email
 
Quote

Li trovi, li trovi, vai tranquillo....
Intanto (notizia più o meno del mese scorso) pare che l'Editore di GRRM abbia annunciato la consegna del manoscritto entro Natale....
L'idea sarebbe di lanciare in contemporanea, per questioni di marketing e di incassi (ovviamente), il pilot e la prima stagione di "Game of Thrones" (le cui riprese continuano senza sosta divisi tra Malta ed Irlanda del Nord) e "A Dance with Dragons".
Parliamo ovviamente del mercato americano, al quale seguirà quello inglese ed infine il resto d'Europa.
Ed in Italia, la Mondadori dividerà nuovamente il libro..... [SM=g8872]
OFFLINE
Post: 108
Ligius
Phylax
3/2/2011 5:29 PM
 
Email
 
Quote

Ragazzi la Hbos ha ultimato le riprese e si possono tranquillamente trovare i trailers delle risprese, gnam, gnam, semplicemente bellissime, mi incuriosisce parecchio vedere come realizzeranno i draghi Targaryen e comunque andando avanti potrebbe venire fuori del materiale utile tipo volti di generali, ecc.

A proposito da qualche parte ho letto che quest'anno dovrebbe uscire un nuovo libro...
______________________________________
DELENDA PISA!


OFFLINE
Post: 5,967
Patrikios
Ελέω Θεού Βασιλευς και Αυτοκράτορ των Ρωμαίων
Βασιλεύς Πορφυρογέννητος Xρoνoκράτoρ και Koσμoκράτoρ
3/3/2011 3:24 PM
 
Email
 
Quote

sarebbe ora, è da anni che aspettiamo ormai...



------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Κωνσταντίνος ΙΑ’ Δραγάσης Παλαιολόγος,
Xρoνoκράτoρ και Koσμoκράτoρ
Ελέω Θεού Βασιλευς και Αυτοκράτορ των Ρωμαίων.





"Ci sono quattro grandi cause per cui vale la pena di morire: la Fede, la Patria, la Famiglia ed il Basileus. Ora voi dovete essere pronti a sacrificare la propria vita per queste cose, come d'altronde anch'io sono pronto al sacrifico della mia stessa vita.
So che l'ora è giunta, che il nemico della nostra fede ci minaccia con ogni mezzo...Affido a voi, al vostro valore, questa splendida e celebre città, patria nostra, regina d'ogni altra.
Miei signori, miei fratelli, miei figli, l'ultimo onore dei Cristiani è nelle nostre mani."

"Ed allora questo principe, degno dell'immortalità, si tolse le insegne imperiali e le gettò via e, come se fosse un semplice privato, con la spada in pugno si gettò nella mischia. Mentre combatteva valorosamente per non morire invendicato, fu infine ucciso e confuse il proprio corpo regale con le rovine della città e la caduta del suo regno.
Il mio signore e imperatore, di felice memoria, il signore Costantino, cadde ucciso, mentre io mi trovavo in quel momento non vicino a lui, ma in altra parte della città, per ordine suo, per compiervi un'ispezione: ahimè ahimè!."

"La sede dell'Impero Romano è Costantinopoli e colui che è e rimane Imperatore dei Romani è anche l'Imperatore di tutta la Terra."

"Re, io mi desterò dal mio sonno marmoreo,
E dal mio sepolcro mistico io ritornerò
Per spalancare la murata porta d'Oro;
E, vittorioso sopra i Califfi e gli Zar,
Dopo averli ricacciati oltre l'Albero della Mela Rossa,
Cercherò riposo sui miei antichi confini."

"Un Costantino la fondò, un Costantino la perse ed un Costantino la riprenderà”


OFFLINE
Post: 410
Ligius
Ilarchos
3/3/2011 3:39 PM
 
Email
 
Quote

!!! Io devo ancora finire di leggere quelli usciti! Mi dovrò dare una mossa!
OFFLINE
Post: 5,967
Patrikios
Ελέω Θεού Βασιλευς και Αυτοκράτορ των Ρωμαίων
Βασιλεύς Πορφυρογέννητος Xρoνoκράτoρ και Koσμoκράτoρ
3/3/2011 4:00 PM
 
Email
 
Quote

beh direi...



------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Κωνσταντίνος ΙΑ’ Δραγάσης Παλαιολόγος,
Xρoνoκράτoρ και Koσμoκράτoρ
Ελέω Θεού Βασιλευς και Αυτοκράτορ των Ρωμαίων.





"Ci sono quattro grandi cause per cui vale la pena di morire: la Fede, la Patria, la Famiglia ed il Basileus. Ora voi dovete essere pronti a sacrificare la propria vita per queste cose, come d'altronde anch'io sono pronto al sacrifico della mia stessa vita.
So che l'ora è giunta, che il nemico della nostra fede ci minaccia con ogni mezzo...Affido a voi, al vostro valore, questa splendida e celebre città, patria nostra, regina d'ogni altra.
Miei signori, miei fratelli, miei figli, l'ultimo onore dei Cristiani è nelle nostre mani."

"Ed allora questo principe, degno dell'immortalità, si tolse le insegne imperiali e le gettò via e, come se fosse un semplice privato, con la spada in pugno si gettò nella mischia. Mentre combatteva valorosamente per non morire invendicato, fu infine ucciso e confuse il proprio corpo regale con le rovine della città e la caduta del suo regno.
Il mio signore e imperatore, di felice memoria, il signore Costantino, cadde ucciso, mentre io mi trovavo in quel momento non vicino a lui, ma in altra parte della città, per ordine suo, per compiervi un'ispezione: ahimè ahimè!."

"La sede dell'Impero Romano è Costantinopoli e colui che è e rimane Imperatore dei Romani è anche l'Imperatore di tutta la Terra."

"Re, io mi desterò dal mio sonno marmoreo,
E dal mio sepolcro mistico io ritornerò
Per spalancare la murata porta d'Oro;
E, vittorioso sopra i Califfi e gli Zar,
Dopo averli ricacciati oltre l'Albero della Mela Rossa,
Cercherò riposo sui miei antichi confini."

"Un Costantino la fondò, un Costantino la perse ed un Costantino la riprenderà”


OFFLINE
Post: 201
Ligius
Hekatontarchos
3/4/2011 11:16 AM
 
Email
 
Quote

Re:
Keirosophos, 03/03/2011 15.39:

!!! Io devo ancora finire di leggere quelli usciti! Mi dovrò dare una mossa!




Credo che farai comunque in tempo. Ora che escano in Italia ce ne vuole!
Al momento mi stò solo godendo i trailer [SM=x2151668] [SM=g7364]
Penso che tornerò a rileggerli tutti nell'attesa...così ripasso un pò di cose che non ricordo molto bene [SM=g9425]

"Si vis pacem, para bellum."
"Oderint, dum metuant." (Gaius Iulius Caesar Germanicus, "Caligola")
"Gli stranieri chiedono a Costantinopoli tre cose: il fuoco greco, le insegne della sovranità e le spose imperiali, nate nella porpora." (Imperatore Costantino VII al figlio Romano II)
"Anche il Sole ha le sue macchie." (Napoleone Bonaparte, Generale e Imperatore di Francia)
OFFLINE
Post: 410
Ligius
Ilarchos
3/4/2011 1:30 PM
 
Email
 
Quote

Mi dovrò dare una mossa si, solo che il tempo x leggere lo trovo praticamente solo quando sto sul.... al bagno
OFFLINE
Post: 5,967
Patrikios
Ελέω Θεού Βασιλευς και Αυτοκράτορ των Ρωμαίων
Βασιλεύς Πορφυρογέννητος Xρoνoκράτoρ και Koσμoκράτoρ
3/4/2011 3:57 PM
 
Email
 
Quote

allora prega di contrarre una forma moderata di dissenteria e che nelle farmacie abbiano finito l'imodium per qualche settimana [SM=g9425]



------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Κωνσταντίνος ΙΑ’ Δραγάσης Παλαιολόγος,
Xρoνoκράτoρ και Koσμoκράτoρ
Ελέω Θεού Βασιλευς και Αυτοκράτορ των Ρωμαίων.





"Ci sono quattro grandi cause per cui vale la pena di morire: la Fede, la Patria, la Famiglia ed il Basileus. Ora voi dovete essere pronti a sacrificare la propria vita per queste cose, come d'altronde anch'io sono pronto al sacrifico della mia stessa vita.
So che l'ora è giunta, che il nemico della nostra fede ci minaccia con ogni mezzo...Affido a voi, al vostro valore, questa splendida e celebre città, patria nostra, regina d'ogni altra.
Miei signori, miei fratelli, miei figli, l'ultimo onore dei Cristiani è nelle nostre mani."

"Ed allora questo principe, degno dell'immortalità, si tolse le insegne imperiali e le gettò via e, come se fosse un semplice privato, con la spada in pugno si gettò nella mischia. Mentre combatteva valorosamente per non morire invendicato, fu infine ucciso e confuse il proprio corpo regale con le rovine della città e la caduta del suo regno.
Il mio signore e imperatore, di felice memoria, il signore Costantino, cadde ucciso, mentre io mi trovavo in quel momento non vicino a lui, ma in altra parte della città, per ordine suo, per compiervi un'ispezione: ahimè ahimè!."

"La sede dell'Impero Romano è Costantinopoli e colui che è e rimane Imperatore dei Romani è anche l'Imperatore di tutta la Terra."

"Re, io mi desterò dal mio sonno marmoreo,
E dal mio sepolcro mistico io ritornerò
Per spalancare la murata porta d'Oro;
E, vittorioso sopra i Califfi e gli Zar,
Dopo averli ricacciati oltre l'Albero della Mela Rossa,
Cercherò riposo sui miei antichi confini."

"Un Costantino la fondò, un Costantino la perse ed un Costantino la riprenderà”


OFFLINE
Post: 201
Ligius
Hekatontarchos
4/18/2011 9:22 PM
 
Email
 
Quote

Per chi è interessato negli USA è finalmente uscito il primo episodio della serie basata sulla splendida saga di Martin [SM=g8173]
www.hbo.com/game-of-thrones/index.html

Non vedo l'ora di vederlo da qualche parte

[Edited by Erik il Conquistatore 4/18/2011 9:23 PM]
"Si vis pacem, para bellum."
"Oderint, dum metuant." (Gaius Iulius Caesar Germanicus, "Caligola")
"Gli stranieri chiedono a Costantinopoli tre cose: il fuoco greco, le insegne della sovranità e le spose imperiali, nate nella porpora." (Imperatore Costantino VII al figlio Romano II)
"Anche il Sole ha le sue macchie." (Napoleone Bonaparte, Generale e Imperatore di Francia)
OFFLINE
Post: 201
Ligius
Hekatontarchos
5/5/2011 11:20 AM
 
Email
 
Quote

Finalmente finito: www.georgerrmartin.com/if-update.html

Ora non resta che aspettare la pubblicazione prevista per Luglio...

[Edited by Erik il Conquistatore 5/5/2011 11:20 AM]
"Si vis pacem, para bellum."
"Oderint, dum metuant." (Gaius Iulius Caesar Germanicus, "Caligola")
"Gli stranieri chiedono a Costantinopoli tre cose: il fuoco greco, le insegne della sovranità e le spose imperiali, nate nella porpora." (Imperatore Costantino VII al figlio Romano II)
"Anche il Sole ha le sue macchie." (Napoleone Bonaparte, Generale e Imperatore di Francia)
OFFLINE
5/16/2011 12:49 AM
 
Email
 
Quote

Io sto godendomi la serie della HBO, devo dire che è davvero ben fatta e curata, a parte alcune cose ricalca molto la storia.
Gli attori sono davvero azzeccatissimi e ben scelti, anche se il Mastino lo immaginavo un po' diverso; invece Sean Bean è un Eddard Stark perfetto.
Le uniche cose che mi hanno spiazzato un po': come hanno reso i Dothraki, che tutto sommato anche dal libro si capiva dovessero somigliare ai Mongoli, mentre nella serie sono un incrocio tra Mongoli e popoli del deserto o di zone come il Marocco; Approdo del Re, dal libro a me è sempre sembrata una città "alla occidentale", mentre invece si vedono palme e strutture più tipiche di un paesaggio mediorientale (le scene cittadine sono state girate a Medina), clima che io mi aspettavo solo più a sud, a Dorne.

A parte ciò, trovo che sia un lavoro superbo, e hanno detto che è praticamente sicura una seconda serie. Adesso non resta che aspettare anche che esca (benché mutilato) "A Dance With Dragons".
OFFLINE
Post: 201
Ligius
Hekatontarchos
5/16/2011 10:35 AM
 
Email
 
Quote

Re:
Zames, 16/05/2011 00.49:

Io sto godendomi la serie della HBO, devo dire che è davvero ben fatta e curata, a parte alcune cose ricalca molto la storia.
Gli attori sono davvero azzeccatissimi e ben scelti, anche se il Mastino lo immaginavo un po' diverso; invece Sean Bean è un Eddard Stark perfetto.
Le uniche cose che mi hanno spiazzato un po': come hanno reso i Dothraki, che tutto sommato anche dal libro si capiva dovessero somigliare ai Mongoli, mentre nella serie sono un incrocio tra Mongoli e popoli del deserto o di zone come il Marocco; Approdo del Re, dal libro a me è sempre sembrata una città "alla occidentale", mentre invece si vedono palme e strutture più tipiche di un paesaggio mediorientale (le scene cittadine sono state girate a Medina), clima che io mi aspettavo solo più a sud, a Dorne.

A parte ciò, trovo che sia un lavoro superbo, e hanno detto che è praticamente sicura una seconda serie. Adesso non resta che aspettare anche che esca (benché mutilato) "A Dance With Dragons".



Si, pure io mi aspettavo una capitale molto più occidentale dalle descrizioni dei libri. I Dothraki invece bene o male lì immaginavo così.
I personaggi infine lì trovo per ora azzeccati tranne delle eccezioni come il mastino e il fratello, e pure Renly che a dire del libro è un bel ragazzo dai capelli lunghi...
Comunque un gran bel lavoro, speriamo che la serie goda di una lunga vita [SM=g27985]

"Si vis pacem, para bellum."
"Oderint, dum metuant." (Gaius Iulius Caesar Germanicus, "Caligola")
"Gli stranieri chiedono a Costantinopoli tre cose: il fuoco greco, le insegne della sovranità e le spose imperiali, nate nella porpora." (Imperatore Costantino VII al figlio Romano II)
"Anche il Sole ha le sue macchie." (Napoleone Bonaparte, Generale e Imperatore di Francia)
OFFLINE
5/16/2011 3:58 PM
 
Email
 
Quote

Re: Re:
Erik il Conquistatore, 16/05/2011 10.35:



Si, pure io mi aspettavo una capitale molto più occidentale dalle descrizioni dei libri. I Dothraki invece bene o male lì immaginavo così.
I personaggi infine lì trovo per ora azzeccati tranne delle eccezioni come il mastino e il fratello, e pure Renly che a dire del libro è un bel ragazzo dai capelli lunghi...
Comunque un gran bel lavoro, speriamo che la serie goda di una lunga vita [SM=g27985]




Renly mi ha deluso parecchio, dovevano metterci un bel ragazzo invece hanno piazzato un uomo tutto sommato abbastanza ordinario. A questo punto sono molto curioso di vedere di interpreterà Stannis.
Comunque sono contento che anche Martin abbia partecipato, in modo tale che la serie presenti meno errori, sviste o modifiche possibile rispetto ai libri...peccato che ciò lo abbia trattenuto per moltissimo tempo dal lavorare su ADWD.

Non vedo l'ora di leggerlo, fino ad ora il mio preferito dei quattro è stato "A Storm of Swords", ma ho come l'impressione che il quinto potrebbe prenderne il posto!
OFFLINE
Post: 201
Ligius
Hekatontarchos
5/16/2011 6:01 PM
 
Email
 
Quote

Re: Re: Re:
Zames, 16/05/2011 15.58:



Renly mi ha deluso parecchio, dovevano metterci un bel ragazzo invece hanno piazzato un uomo tutto sommato abbastanza ordinario. A questo punto sono molto curioso di vedere di interpreterà Stannis.
Comunque sono contento che anche Martin abbia partecipato, in modo tale che la serie presenti meno errori, sviste o modifiche possibile rispetto ai libri...peccato che ciò lo abbia trattenuto per moltissimo tempo dal lavorare su ADWD.

Non vedo l'ora di leggerlo, fino ad ora il mio preferito dei quattro è stato "A Storm of Swords", ma ho come l'impressione che il quinto potrebbe prenderne il posto!



Eh beh è quello più movimentato, con più eventi bellici [SM=g9425]
Speriamo bene per il quinto...

Si infatti Renly proprio è quello che mi ha stupito più di tutti...spero che il futuro Stannis sia più azzeccato visto è uno dei miei personaggi preferiti [SM=g9254]


[Edited by Erik il Conquistatore 5/16/2011 6:02 PM]
"Si vis pacem, para bellum."
"Oderint, dum metuant." (Gaius Iulius Caesar Germanicus, "Caligola")
"Gli stranieri chiedono a Costantinopoli tre cose: il fuoco greco, le insegne della sovranità e le spose imperiali, nate nella porpora." (Imperatore Costantino VII al figlio Romano II)
"Anche il Sole ha le sue macchie." (Napoleone Bonaparte, Generale e Imperatore di Francia)
OFFLINE
Post: 128
Phylax
Regina Langobardorum
Ostessa della Taverna di Galata
5/17/2011 10:41 AM
 
Email
 
Quote

Bhe, Renly, se ci pensate non è nemmeno un POV....hanno sicuramente dato maggior rilievo a questi ultimi; senza contare che i tempi scenici di un telefilm sono molto più ristretti di quelli di un libro.

Tutto sommato l'adattamento è di buona qualità, considerando anche il budget, che per quanto elevato ripsetto ad altre serie TV (si parla di cifre che oscillano tra i 65 ed i 100 milioni di dollari), non può certo paragonarsi ad un LOTR o HP....

Per quel che concerne il libro invece, credo proprio che me lo regalerò per il mio compleanno in lingua inglese...non ce la faccio ad aspettare i tempi eonici della Mondadori e non sopporterei di vederlo diviso in due!!!!
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 6:57 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com