Basileia Total War Italia Team
printprintFacebook
http://totalwargamesitalia.freeforumzone.leonardo.it/http://totalwargamesitalia.freeforumzone.leonardo.it/ Il forum di Total War Online ItaliaStrategy Games Italia
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 | Next page
Facebook  

Goblin Slayer

Last Update: 5/8/2019 9:23 PM
Author
Print | Email Notification    
OFFLINE
Post: 3,397
Patrikios
Δεσπότης Σεβαστοκράτωρ μέγας δομέστικος
Kαῖσαρ Nωβελίσσιμος
5/8/2019 9:23 PM
 
Email
 
Quote




Goblin Slayer è uno degli anime di maggior succcesso del 2018, si tratta di un dark fantasy, pieno di citazioni e molto originale per essere un opera giapponese (l'autore infatti ha tratto ispirazione tra le altre cose da D&D e i comics ameriacani).



Attenzione ci sono parecchi spoiler !!!


Partiamo dal mondo in cui è ambientata la storia.

Siamo in un mondo fantasy abitato da diverse specie senzienti come uomini, elfi, nani, uomini lucertola, eccetera...
Queste specie non vanno d'accordo e sono suddivise in vari stati spesso in guerra fra loro.
I cattivi sono guidati da divinità maligne che desiderano distruggere il mondo.
I loro rappresentanti nel mondo materiale sono i re dei demoni, c'è ne sono diversi e solitamente vengono resuscitati a turno, in modo che ci sia sempre un solo re dei demoni a capo degli eserciti del male, inoltre dopo la sconfitta di un re dei demoni passano sempre un po di anni prima che i cattivi riescano a resuscitarene un altro.
Al servizio del re dei demoni ci sono ovviamente i demoni, varie tipologie di mostri, ma anche persone la cui natura originaria non era malvagia, come uomini ed elfi che si sono fatti corrompere per desiderio di vendetta o di potere.
Uno dei problemi principali di questo mondo è la presenza endemica di mostri che attaccano continuamente gli insediamenti, provocando morte e distruzione.
Purtroppo i governanti non utilizzano l'esercito per contrastare queste minaccie che considerano minori, preferendo rispiarmare le forze per combattere gli altri regni e i vari signori demoniaci.
Per questo motivo è stata create la gilda degli aventurieri.
Quando le persone hanno dei problemi con dei mostri si recano alla gilda è offrono una riconpensa in cambio di un lavoro per gli avventurieri (solitamente si tratta di stermiare un mostro o un gruppo di mostri che infestano una specifa zona, ma possono capitare richieste di salvataggio di persone rapite dai mostri o recupero dei loro resti per dargli degna sepoltura, eccetera..), ovviamente la gilda detrae dalla riconpensa una comissione per il proprio lavoro di intermediazione.
La gilda suddivide gli avventurie in 10 livelli che vanno dal grado porcellana (il più basso) al platino (il più alto), il platino è però un grado riservato agli eroi e nella storia in pochi l'hanno raggiunto, anche il secondo grado più alto, l'oro, è raro, si tratta infatti di aventurieri che hanno risolto crisi a livello nazionale, per questo il terzo grado (l'argento) è soltimante il massimo a cui gli aventurieri possono aspirare.
Un avventurie può svolgere solo un lavoro la cui pericolosità è considerata pari o inferiore al suo grado.
La storia inizia con una giovane sarcedotessa di 15 anni che decide di diventare un avventuria, mentre si stà iscrivendo alla gilda incotra un gruppo di avventurieri porcellana composto da uno spadaccino, una guerriera d'arti marziali e una maga.
Il gruppo stà cercando una guaritrice e ha l'intenzione di cacciare goblin.
La ragazza della gilda (si chiama proprio così, in questa storia non esistono nomi, ma solo soprannomi), sconsiglia il gruppo di iniziare dai goblin e la sacerdotessa è l'unica che le da ascolto all'inizio, ma viene poi convinta dagli altri a partecipare.
Fino a qui sembra una storia classica, abbiamo un ragazzo, giovane, igenuo, idealista e avventato che si getta in un avventura con il suo harem di belle ragazze, ma questa volta le cose non andranno come previsto.
Il gruppo cade vittima di un imboscata, la guerriera si rende conto della gravità della situzione e vorrebbe combattere insieme allo spadacino, che però non collabora è vuole combattere da solo.
Lo spadaccino sottovaluta i goblin è pagherà con la vita quest'errore.
Lo spadaccino non porta elmo (vuole farsi riconoscere), non ha uno scudo (non è in), ha un armatura più bella che utile e una spada lunga, pessima da utilizzare in spazi angusti come le caverne, per questo motivo finisce per perderla e viene fatto letteralmente a pezzi (vediamo il suo braccio schizzare via).



Lo spadaccino però non è l'unico a sbagliare, la maga invece di fuggire cerca di combattare contemporaneamente troppi goblin (è una ragazza molto arrogante) e finisce per essere pugnalata con una lama avvelenata.
A quel punto la guerriera decide di sacrificarsi per permettere alla sacerdotessa di fuggire insieme alla maga ferita, la ragazza verrà sopraffata, portata nella tana dai goblin e stuprata ripetutamente.
I goblin alla fine raggiungono la saccerdotessa, la feriscono e cercano di stuprare la maga, ormai mezza morta, ma proprio in quel momento entra in scena il protagonista, Goblin Slayer.



GS elimina i goblin e uccide la maga (il veleno ormai è in circolo da troppo tempo e la ragazza è destinata a morire fra atroci sofferenze entro poco, per cui pone fine alle sue sofferenze), dopo di che insieme alla sarcedotessa distrugge la tana dei goblin e recupera le ragazze imprigionate, spiegando dove il gruppo ha sbagliato e utilizzando una strategia ben precisa e un po fantasiosa per vincere (decisamente poco "onorevole", ma efficacie).
Alla fine la guerriera si salva, ma è psicologicamente distrutta (ci viene detto che probabilmente non si riprenderà più), questo è il destino di quasi tutte le donne vittime dai goblin (gli uomini vengono invece subito uccisi perchè non utili e le loro carni utilizzate come cibo in tempi di magra dai goblin), solo pocchisimi personaggi nella storia riescono a riprendersi da queste situazioni traumatiche, anche se mai completamente.



In seguito a GS e alla sarcedotessa si uniranno altri avventurieri (un arcere elifico, uno sciamano nanico e un sacerdote uomo-lucertola) e insieme svolgeranno varie avventure.



Solitamente in queste storie il protagonista possiede abilità speciali che lo rendono fortissimo e la sua unica strategia è caricare a testa bassa, non importa quanto forte sia il nemico o quanto difficile sia la situazione, il protagonista vincerà, contando quasi esclusivamente sulle sue sole forze e sulla sua infinita fortuna.
Qui invece il protagonista è un guerriero abbastanza debole (fra i gradi argento è forse il più debole che incontriamo), ma si prepara sempre molto bene (come batman ha sempre dietro attrezature per ogni evenienza), prima di agire raccoglie sempre informazioni sufficienti sul nemico, si prepara adeguatamente alla battaglia ed è in grado di ideare efficaci e fantasiose strategie in cui svolgono ruoli fondamentali i suoi compagni (lui è il primo a capire che da solo non va da nessuna parte), in pratica è un eroe umano (si fa sempre molto male durante le avventure e ci mette sempre un po a recuperare fisicamente) che vince con merito.
Da questo punto di vista è un eroe innovativo per le storie giapponesi in cui di solito i protagonisti possono essere paragonati a superman mentre GS è un Batman (non so se rendo l'idea).



Un altro aspetto interessante è che GS non è destinato a salvare il mondo, non è interessato al denaro o alla gloria, il suo unico interesse è eliminare la minaccia dei goblin, minaccia che non viene presa in considerazione dai potenti (anche gli aventurieri non li prendono in considerazione perchè guadagnano poco da cacciare i goblin sia in termini di denaro che di gloria).
Di conseguenza GS è un vero eroe dei deboli.



Infine la storia si concentra molto sull'evoluzione psicologica di GS e della sacerdotessa, un evoluzione sensata (a differenza del solito in cui il protagonista cambia dal'oggi al domani senza una ragione precisa), che è poi l'obbiettivo della storia.

Goblin Slayer è stata accusata su internet di essere una serie misogena, perchè buona parte delle vittime dei goblin sono donne (in realtà ci sono anche uomini fra le vittime, ma vengono solo citati in quanto già morti) e perchè ci vengono mostrati tanti stupri (in realtà non ci viene mostrato lo stupro in se, ma ci viene fatto capire cosa stà succedendo in modo indiretto), l'accusa sinceramente non ha senso, il termine misogeno indica uomini o donne che odiano le donne, una storia misogena è una storia in cui tutte le donne vengono descritte in maniera negativa, ma non è questo il caso, tutti i personaggi femminili sono descritti in maniera positiva e svolgono ruoli importanti nella storia (per altro molto più importanti del solito), ovviente come i personaggi maschili anche quelli femminili sono personaggi umani con pregi e difetti (come giusto che sia, nella realtà le persone perfette non esistono), ma l'idea che una storia sia misogena se mostra alcune donne come vittime non stà in piedi.

Nel complesso quindi la storia mi è piaciuta molto e spero in una seconda stagione (sono state addatate le novel 1, 2 e parte della 4, in una S2 verrebe addatata sicuramente la novel 5 che è una delle mie preferite).




Personaggi



GS:
In origine era un ragazzino orfano cresciuto dalla sorella in un piccolo villeggio rurale che sognava di diventare un avventuriero.
Una notte i goblin attaccano il villaggio e uccidono tutti gli abitanti, fra cui l'amata sorella del protagonista (dal suo nascondiglio lui vede i goblin stuprare, torturare e uccidere la sorella).
Unico sopravvisuto alla strage, dedica la sua vita alla vendetta, si allena sulle montagne per 5 anni, ed è un avventuriro da 5 anni quando inizia la storia.
GS è un uomo psicologicamente distrutto e ossesionato dalla vendetta, è sempre vestito in armatura, parla pochissimo, agisce in modo estremamente razionale e pensa sempre ai goblin e a come sterminarli (è fondamentalmente una versione fantasy di Batman).
Grazie ai suoi compagni inizia ad aprirsi nel arco della storia e a diventare più umano.



CowGirl:
Amica d'infazia di GS, si è salvata dal massacro perchè il giorno prima era andata con lo zio in città.
Tiene moltissimo a GS e lo ospita nella fattoria dello zio in cambio di un canone e di protezione.
Classico personaggio per fanservice (corpo da pornostar che ci viene mostrato spesso nudo o quasi).



Sacerdotessa:
Avventuriera di 15, all'inizio è incapace, ingenua e caratterialmente debole, dopo l'incontro con GS cresce ed inizia a capire come gira il mondo.



Guild Girl:
La ragazza della gilda è innamorata di GS, questo perchè a lui non interessa la richezza o la gloria, ma agisce solo con l'intento di proteggere la povera gente da una minaccia ignorata dai più.
Si tratta di una ragazza seria e capace, un po timida solo davanti GS, che con il suo lavoro amministrativo svolge un ruolo molto importate per la storia (a differnze delle solite ragazze della gilda che invece sono mere comparse).



High Elf Arcer:
Elfa di 2000 anni, è un tipo esuberante e un po rompiscatole che ha lasciato la foresta per avere delle avventuere (è un grado argento).
Collabora con GS e cerca di convincerlo a partecipare a delle avventure, per lei le missioni di GS non sembrano avventure (GS utilizza strategie efficaci, ma poco nobili, inoltre i goblin sono mostri disgustosi, molto diversi dai cattivi classici che si immaginano per un avventura).
Ha un rapporto Amico/nemico con il Nano del gruppo (è una citazione di tolkien, i due hanno un rapporto molto simile a quello di legolas e gimli)



Sciamano Nano:
Nano di 100 anni, gioviale e simpatico, ama bere e mangiare, è inoltre molto abile con gli incantesimi, spesso litica con l'elfo.



Sacerdote Lucertola:
Ha un fisico possente, è abile sia nello scontro fisico che con gli incantesimi ed è il più saggio del gruppo, il suo obiettivo è cacciare gli eretici in modo da ottenere abbastanza credito preso i suoi dei e diventare un drago, ama il formaggio.
La sua cultura è chiaramente ispirata a quella degli indiani d'america.






"Quando ti senti eccezionalmente lucido, entusiasta, forte, quando ti senti in cima al mondo, capace di spostare le montagne, connesso al tuo sogno, all ' ideale, allora sai che hai il sole in tasca" S.B.
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 1:51 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com